eiDesign + Latinoamerican Contemporary Design.

con Nessun commento

(Editore: eiDesign)

Ecco un riassunto di, Latin American Contemporary Design, l’evento che abbiamo presentato a Milano Design Week 2018

Photo by Elisa Di Marco

Se c’è qualcosa che caratterizza il design spagnolo e latino-americano, è la passione che li muove e dà loro un impulso dal cuore, dove possiamo trovare caratteristiche fedeli alle loro radici e valori essenziali come tradizione, freschezza, passione e audacia. Quest’anno, come abbiamo già annunciato, in occasione dell’ultima Milano Design Week 2018, abbiamo voluto contribuire a dare maggiore visibilità in questa occasione al lato più latino della cultura mediterranea. Per questo abbiamo scelto il quartiere Isola District District il 17 aprile con l’evento Latin American Contempary Design ospitato a Stecca 3.0, dove abbiamo presentato designer provenienti da Messico, Brasile, Colombia e Argentina, attraverso una selezione di 9 partecipanti tra tutte le candidature. Il filo conduttore era la fusione di oggetti di design tradizionali con la contemporaneità e, a sua volta, con l’identità di ciascun paese. Il nostro obiettivo? non mostrare solo un prodotto ma raccontare anche la sua storia.

Qui vi lasciamo un riassunto della mostra, di cui siamo molto orgogliosi non solo per tutte le visite ricevute, ma soprattutto, per averlo raggiunto che tra l’America Latina e l’Europa le distanze siano un po ‘più brevi, dando visibilità a tutto quello che spesso passa inosservato. In eDesign vogliamo dare voce a tutti quei designer che hanno storie da raccontare attraverso le loro creazioni.

Infine, a nome dell’organizzazione, ringraziamo la piattaforma Lacod.org per collaborare con noi nella gestione dall’America Latina. I partecipanti selezionati che ci ha confidato: Mangle Collettiva, Studio sei a nove, Claudia Akel, Maricela Arrieta, Daniel Rubio, Martin Dalponte, Hector Alvarez, Giovana Antunes, Jorge Montagna e Valeria Montagna.

E naturalmente Isola Design District, per averci accolto a braccia aperte, dandoci l’opportunità di partecipare al suo distretto e far parte della sua enorme spirale di sinergie, ricca di diversità, innovazione e proiezione futura. Aria nuova e molto fresca che era necessaria in questa grande città come Milano.

Latinoamerican Contemporary Design
Photo by Elisa Di Marco
Photo by Elisa Di Marco
Latinoamerican Contemporary Design
Photo by Elisa Di Marco
Photo by Elisa Di Marco
Latinoamerican Contemporary Design
Photo by Elisa Di Marco
Latinoamerican Contemporary Design
Photo by Elisa Di Marco

 

Cavallo, per gentile concessione di Studio Caracol

Lascia una risposta